Iscriviti per accedere a tutti i contenuti del sito

Hitotsume-Kozo

Hitotsume-Kozo

Pezzo unico Trattandosi di un'opera autentica e originale, le sue caratteristiche distintive, come lo stile, qualità e patina, la rendono un pezzo unico.
Stato prodotto:

Esaurito

Provenienza: Giappone

Periodo: Meiji fine XIX sec.

Dimensioni: 7,5 x 3,3 x 2,5 cm.

Stato di conservazione: Molto buono

+ Certificato di autenticità con perizia tecnica del bene

+ Possibilità di visionare l’opera presso la nostra sede a Milano o in tutta Italia ovunque voi siate

Codice: 4047

Codice: 4047

Categoria:

Categoria:

Spedizione entro 24 ore

Spedizione tracciata e assicurata con FEDEX e DHL

Imballaggio Professionale

Garantiamo la tua piena soddisfazione

Pagamenti Sicuri

Particolare netsuke in avorio raffigurante Hitotsume-Kozo, comunemente noto come il ciclope, con la lingua articolata.

E’ raffigurato come un giovane monaco a piedi scalzi con un ombrello in testa e un solo grande occhio al centro della fronte con la sua espressione caratteristica e uno sguardo penetrante, con un sorriso enigmatico dal quale fuoriesce la lingua lunga e articolata. Trattiene un libro nella mano destra e una lanterna nell’altra. Gli Hitotsume-Kozo sono Yōkai, apparizioni soprannaturali, nonché figure affascinanti della mitologia giapponese. Letteralmente tradotto, il suo nome significa “ragazzo con un solo occhio”. Secondo la tradizione, Hitotsume-Kozo è un ragazzo monaco con un unico occhio, situato al centro della sua fronte. Questo occhio straordinario è spesso descritto come grande e penetrante, capace di vedere più di quanto un occhio umano normale potrebbe fare. Il Ciclope Hitotsume-Kozo è conosciuto per essere un essere astuto e misterioso. Si dice che possieda poteri soprannaturali, come l’abilità di predire il futuro, di camminare senza fare rumore o di passare attraverso pareti solide. Si racconta che appaia di notte, giocando scherzi e ingannando le persone. Nonostante il suo aspetto insolito, il Ciclope è generalmente descritto come benevolo e divertente, piuttosto che minaccioso o malvagio.        

Particolare netsuke in avorio raffigurante Hitotsume-Kozo, comunemente noto come il ciclope, con la lingua articolata.

E’ raffigurato come un giovane monaco a piedi scalzi con un ombrello in testa e un solo grande occhio al centro della fronte con la sua espressione caratteristica e uno sguardo penetrante, con un sorriso enigmatico dal quale fuoriesce la lingua lunga e articolata. Trattiene un libro nella mano destra e una lanterna nell’altra. Gli Hitotsume-Kozo sono Yōkai, apparizioni soprannaturali, nonché figure affascinanti della mitologia giapponese. Letteralmente tradotto, il suo nome significa “ragazzo con un solo occhio”. Secondo la tradizione, Hitotsume-Kozo è un ragazzo monaco con un unico occhio, situato al centro della sua fronte. Questo occhio straordinario è spesso descritto come grande e penetrante, capace di vedere più di quanto un occhio umano normale potrebbe fare. Il Ciclope Hitotsume-Kozo è conosciuto per essere un essere astuto e misterioso. Si dice che possieda poteri soprannaturali, come l’abilità di predire il futuro, di camminare senza fare rumore o di passare attraverso pareti solide. Si racconta che appaia di notte, giocando scherzi e ingannando le persone. Nonostante il suo aspetto insolito, il Ciclope è generalmente descritto come benevolo e divertente, piuttosto che minaccioso o malvagio.        

Consegna in tutto il mondo

Consegna in tutto il mondo

 I nostri imballaggi professionali garantiscono consegne sicure anche di oggetti molto fragili in tutto il mondo.

Richiedi maggiori informazioni

Richiedi maggiori informazioni

Prodotti Correlati

Prodotti Correlati