Iscriviti per accedere a tutti i contenuti del sito

Komai Otojiro – Palazzo Imperiale di Kyoto

Effettua il login per conoscere il prezzo e per aggiungere prodotti nel carrello

Komai Otojiro – Palazzo Imperiale di Kyoto

Effettua il login per conoscere il prezzo e per aggiungere prodotti nel carrello

Stato prodotto:

Esaurito

Scatola  rettangolare con coperchio bombato damascata e laccata con intarsio zogan in oro raffigurante il palazzo Imperiale di Kyoto. Firma in oro intarsiata Komai Otojiro.
La famiglia Komai ha lavorato come fabbricante di mobili per spade a Kyoto per generazioni. Fu un padre di Otojiro Komai (e nonno di Seibei Komai) che nel 1853 diede origine a una forma di damascato (o Japaneze Zogan) usata per ornare e decorare spade, pistole, pugnali e vari tipi di mobili per le spade. Con i grandi cambiamenti apportati dalla restaurazione Meiji (inizio del 1868) e dall’editto Haitorei (marzo 1876), ai giapponesi non fu più permesso di indossare la spada, quindi la famiglia Komai, come molte altre, dovette trovare un’altra forma di sostentamento . Hanno applicato il loro mestiere damascato (intarsio di oro e argento su articoli in ferro) per creare oggetti in stile occidentale e tradizionale giapponese producendo vasi, portamonete, portasigari, sigarette e carte, scatole di gioielli, bottoni per cappotti, pettini, fibbie, bruciaincensi, piatti sospesi, medaglioni, spille, ciondoli, cucchiai, bracciali, armadietti e altro.
Medaglia d’oro esposizione internazionale di Parigi 1900, e con suo grande onore le sue opere sono state acquistate dalla Casa Imperiale.

Provenienza: Giappone
Periodo: Meiji XIX sec.
Dimensioni: 2,5 x 6 x 5 cm
Stato di conservazione: Molto buono
+ Certificato di autenticità con perizia tecnica del bene

+ Possibilità di visionare l’opera presso la nostra sede a Milano o in tutta Italia ovunque voi siate
Potresti essere interessato ad un oggetto simile a questo?
Se vuoi essere avvisato quando sarà disponibile compila la seguente form. Grazie.

Richiedi maggiori informazioni