Iscriviti per accedere a tutti i contenuti del sito

Koro arcaico Gosu blu

Koro arcaico Gosu blu

Pezzo unico Trattandosi di un'opera autentica e originale, le sue caratteristiche distintive, come lo stile, qualità e patina, la rendono un pezzo unico.
Stato prodotto:

Esaurito

Provenienza: Giappone
Periodo: Edo prima metà XIX sec.
Dimensioni: 13 x 10 cm.
Stato di conservazione: Ottimo
+ Certificato di autenticità con perizia tecnica del bene

+ Possibilità di visionare l’opera presso la nostra sede a Milano o in tutta Italia ovunque voi siate
Potresti essere interessato ad un oggetto simile a questo?
Se vuoi essere avvisato quando sarà disponibile compila la seguente form. Grazie.

Categoria:

Categoria:

Spedizione entro 24 ore

Spedizione tracciata e assicurata con FEDEX e DHL

Imballaggio Professionale

Garantiamo la tua piena soddisfazione

Pagamenti Sicuri

Particolare incensiere koro ricco di simboli, a forma di “tazza raku” con coperchio in argento finemente inciso e motivi di palmette con al centro riserva con tre mon a decoro di foglia d’acero. Gli aceri giapponesi sono stati considerati un simbolo di grazia, associato con la pace e la serenità degli elementi del mondo e rappresentano l’equilibrio e la praticità. Sono chiamati “kito” nella lingua giapponese, che significa “calmo” o “in pace”. Lungo i lati del coperchio traforato, troviamo, inciso con sbalzo repoussè, quattro riserve con il martello di Daikoku, il sacco di Hotei, una piuma e un cappello di paglia ognuna separata da un crisantemo simbolo dell’Imperatore. Nella parte inferiore altri simboli come il mandarino in fiore e simboli kanji riferiti alla cultura buddista e zen. Grande carattere per una forma decisa e insolita con l’impiego di smalti policromi materici nei classici colori blu, verde, rosso e oro in contrasto ma del tutto in armonia tra di loro.
Particolare incensiere koro ricco di simboli, a forma di “tazza raku” con coperchio in argento finemente inciso e motivi di palmette con al centro riserva con tre mon a decoro di foglia d’acero. Gli aceri giapponesi sono stati considerati un simbolo di grazia, associato con la pace e la serenità degli elementi del mondo e rappresentano l’equilibrio e la praticità. Sono chiamati “kito” nella lingua giapponese, che significa “calmo” o “in pace”. Lungo i lati del coperchio traforato, troviamo, inciso con sbalzo repoussè, quattro riserve con il martello di Daikoku, il sacco di Hotei, una piuma e un cappello di paglia ognuna separata da un crisantemo simbolo dell’Imperatore. Nella parte inferiore altri simboli come il mandarino in fiore e simboli kanji riferiti alla cultura buddista e zen. Grande carattere per una forma decisa e insolita con l’impiego di smalti policromi materici nei classici colori blu, verde, rosso e oro in contrasto ma del tutto in armonia tra di loro.

Consegna in tutto il mondo

Consegna in tutto il mondo

 I nostri imballaggi professionali garantiscono consegne sicure anche di oggetti molto fragili in tutto il mondo.

Richiedi maggiori informazioni

Richiedi maggiori informazioni

Prodotti Correlati

Prodotti Correlati