Iscriviti per accedere a tutti i contenuti del sito

Netsuke in avorio raffigurante l’incontro tra Yoshitsune e Sojobo firmato Keibun

Netsuke in avorio raffigurante l’incontro tra Yoshitsune e Sojobo firmato Keibun

Pezzo unico Trattandosi di un'opera autentica e originale, le sue caratteristiche distintive, come lo stile, qualità e patina, la rendono un pezzo unico.
Stato prodotto:

Esaurito

Provenienza: Giappone

Periodo: Meiji fine XIX sec.

Dimensioni: 4,2 x 4,6 x 4 cm. 

Stato di conservazione: Molto buono

+ Certificato di autenticità con perizia tecnica del bene

+ Possibilità di visionare l’opera presso la nostra sede a Milano o in tutta Italia ovunque voi siate

Categoria:

Categoria:

Spedizione entro 24 ore

Spedizione tracciata e assicurata con FEDEX e DHL

Imballaggio Professionale

Garantiamo la tua piena soddisfazione

Pagamenti Sicuri

Raro netsuke in avorio che raffigura l’incontro tra il samurai guerriero Yoshitsune e Sojobo, il re dei Tengu. La scena è particolarmente intrigante, con un uovo gigante dal quale Sojobo tenta di emergere per affrontare Yoshitsune, posizionato più in alto e disteso sopra l’uovo. Firmato Keibun (Shigebumi) 恵文 sotto la base accanto all’himotoshi. La leggenda narra di un giovane chiamato Ushiwakamaru, il quale si avventurò sul Monte Kurama e attraversò l’intera valle di Sōjōgatani per sottoporsi a un rigoroso addestramento con il Tengu che dimorava sulla montagna. Nonostante tutti sapessero che Sojobo era molto feroce e divorasse i bambini che si addentravano troppo all’interno dei suoi monti, quando vide la caparbietà ed il coraggio dimostrato da Ushiwakamaru, decise di allenarlo e di insegnargli le sue abilità magiche ma soprattutto quelle nell’arte della spada. Ushiwakamaru, dopo aver completato il suo allenamento, cambiò il suo nome in Minamoto no Yoshitsune, diventando uno dei guerrieri giapponesi più forti e celebri di tutti i tempi.        
Raro netsuke in avorio che raffigura l’incontro tra il samurai guerriero Yoshitsune e Sojobo, il re dei Tengu. La scena è particolarmente intrigante, con un uovo gigante dal quale Sojobo tenta di emergere per affrontare Yoshitsune, posizionato più in alto e disteso sopra l’uovo. Firmato Keibun (Shigebumi) 恵文 sotto la base accanto all’himotoshi. La leggenda narra di un giovane chiamato Ushiwakamaru, il quale si avventurò sul Monte Kurama e attraversò l’intera valle di Sōjōgatani per sottoporsi a un rigoroso addestramento con il Tengu che dimorava sulla montagna. Nonostante tutti sapessero che Sojobo era molto feroce e divorasse i bambini che si addentravano troppo all’interno dei suoi monti, quando vide la caparbietà ed il coraggio dimostrato da Ushiwakamaru, decise di allenarlo e di insegnargli le sue abilità magiche ma soprattutto quelle nell’arte della spada. Ushiwakamaru, dopo aver completato il suo allenamento, cambiò il suo nome in Minamoto no Yoshitsune, diventando uno dei guerrieri giapponesi più forti e celebri di tutti i tempi.        

Consegna in tutto il mondo

Consegna in tutto il mondo

 I nostri imballaggi professionali garantiscono consegne sicure anche di oggetti molto fragili in tutto il mondo.

Richiedi maggiori informazioni

Richiedi maggiori informazioni

Prodotti Correlati

Prodotti Correlati