Iscriviti per accedere a tutti i contenuti del sito

Oni piangente sul braccio del demone Ibakari

Oni piangente sul braccio del demone Ibakari

Pezzo unico Trattandosi di un'opera autentica e originale, le sue caratteristiche distintive, come lo stile, qualità e patina, la rendono un pezzo unico.
Stato prodotto:

Esaurito

Provenienza: Giappone
Periodo: Edo 1750-1800
Dimensioni: 3,5 x 4 x 4 cm.
Stato di conservazione: Molto Buono
+ Certificato di autenticità con perizia tecnica del bene

+ Possibilità di visionare l’opera presso la nostra sede a Milano o in tutta Italia ovunque voi siate
Potresti essere interessato ad un oggetto simile a questo?
Se vuoi essere avvisato quando sarà disponibile compila la seguente form. Grazie.

Categoria:

Categoria:

Spedizione entro 24 ore

Spedizione tracciata e assicurata con FEDEX e DHL

Imballaggio Professionale

Garantiamo la tua piena soddisfazione

Pagamenti Sicuri

Netsuke finemente patinato raffigurante un oni piangente appoggiato al braccio tagliato del demone Ibakari, mentre trattiene nel braccio destro un rosario buddhista. Per un esempio simile vedi collezione Lanfranchi, Museo Poldi Pezzoli Milano Secondo la leggenda nel tardo X secolo del periodo Heian in Giappone, Ibaraki-doji, un famigerato Oni, risiedeva alla Porta Rashomon a Kyoto molestando le persone che cercavano di passare attraverso il cancello fino a quando un eroico samurai di nome Watanabe no Tsuna affrontò Ibaraki-doji con estremo coraggio. La battaglia continuò fino a quando Tsuna estrasse la sua katana e recise il braccio del demone. In questo netsuke è raffigurato un oni che piange sull’arto del suo amico demone.
Netsuke finemente patinato raffigurante un oni piangente appoggiato al braccio tagliato del demone Ibakari, mentre trattiene nel braccio destro un rosario buddhista. Per un esempio simile vedi collezione Lanfranchi, Museo Poldi Pezzoli Milano Secondo la leggenda nel tardo X secolo del periodo Heian in Giappone, Ibaraki-doji, un famigerato Oni, risiedeva alla Porta Rashomon a Kyoto molestando le persone che cercavano di passare attraverso il cancello fino a quando un eroico samurai di nome Watanabe no Tsuna affrontò Ibaraki-doji con estremo coraggio. La battaglia continuò fino a quando Tsuna estrasse la sua katana e recise il braccio del demone. In questo netsuke è raffigurato un oni che piange sull’arto del suo amico demone.

Consegna in tutto il mondo

Consegna in tutto il mondo

 I nostri imballaggi professionali garantiscono consegne sicure anche di oggetti molto fragili in tutto il mondo.

Richiedi maggiori informazioni

Richiedi maggiori informazioni

Prodotti Correlati

Prodotti Correlati