Iscriviti per accedere a tutti i contenuti del sito

Scultura in bronzo studio di un leone ruggente

 2,900.00

Scultura in bronzo studio di un leone ruggente

 2,900.00
Pezzo unico Trattandosi di un'opera autentica e originale, le sue caratteristiche distintive, come lo stile, qualità e patina, la rendono un pezzo unico.
Stato prodotto:

disponibile

Provenienza: Giappone

Periodo: Meiji seconda metà del XIX sec.

Dimensioni: 24 x 33 x 13 cm. – Peso: 6 kg.

Stato di conservazione: Molto buono

+ Certificato di autenticità con perizia tecnica del bene

+ Possibilità di visionare l’opera presso la nostra sede a Milano o in tutta Italia ovunque voi siate

Codice: 4172

Codice: 4172

Spedizione entro 24 ore

Spedizione tracciata e assicurata con FEDEX e DHL

Imballaggio Professionale

Garantiamo la tua piena soddisfazione

Pagamenti Sicuri

Scultura in bronzo patinato del periodo Meiji (seconda metà del XIX sec.) firmato Gyōkō che raffigura un potente leone in movimento con la testa alzata per ruggire.

Eccellente qualità evidente nei particolari del muso, nell’espressione piena di energia, nella muscolatura e nella folta criniera tipica dell’animale. Gli occhi presentano il contorno dorato che risalta sul fondo scuro del bronzo e dona all’animale un’espressione ancora più veritiera. Questa scultura in bronzo raffigurante un leone è firmato Gyōkō 暁光 (Akasofu Gyōkō 赤祖父暁光) sotto la pancia entro riserva rettangolare. L’artista viveva a Tokyo producendo dal suo laboratorio sculture in metallo. Le sue figure preferite da raffigurare erano animali, ma ha anche prodotto modelli di guerrieri samurai. Era un membro della Tokyo Cast Metalworkers ‘Association (Tōkyō Chōkinkay), attiva nella seconda metà dell’era Meiji. Questa è una scultura del periodo Meiji (fine XIX sec.). In questo periodo sono state prodotte le opere di bronzo più raffinate e non su larga scala a differenza di quelle più tarde del periodo Showa (1926–1989).        

Scultura in bronzo patinato del periodo Meiji (seconda metà del XIX sec.) firmato Gyōkō che raffigura un potente leone in movimento con la testa alzata per ruggire.

Eccellente qualità evidente nei particolari del muso, nell’espressione piena di energia, nella muscolatura e nella folta criniera tipica dell’animale. Gli occhi presentano il contorno dorato che risalta sul fondo scuro del bronzo e dona all’animale un’espressione ancora più veritiera. Questa scultura in bronzo raffigurante un leone è firmato Gyōkō 暁光 (Akasofu Gyōkō 赤祖父暁光) sotto la pancia entro riserva rettangolare. L’artista viveva a Tokyo producendo dal suo laboratorio sculture in metallo. Le sue figure preferite da raffigurare erano animali, ma ha anche prodotto modelli di guerrieri samurai. Era un membro della Tokyo Cast Metalworkers ‘Association (Tōkyō Chōkinkay), attiva nella seconda metà dell’era Meiji. Questa è una scultura del periodo Meiji (fine XIX sec.). In questo periodo sono state prodotte le opere di bronzo più raffinate e non su larga scala a differenza di quelle più tarde del periodo Showa (1926–1989).        

Consegna in tutto il mondo

Consegna in tutto il mondo

 I nostri imballaggi professionali garantiscono consegne sicure anche di oggetti molto fragili in tutto il mondo.

Richiedi maggiori informazioni

Richiedi maggiori informazioni

Prodotti Correlati

Prodotti Correlati