Iscriviti per accedere a tutti i contenuti del sito

Vaso drago Ryu

Vaso drago Ryu

Pezzo unico Trattandosi di un'opera autentica e originale, le sue caratteristiche distintive, come lo stile, qualità e patina, la rendono un pezzo unico.
Stato prodotto:

Esaurito

Provenienza: Giappone
Periodo: Meiji metà del XIX sec.
Dimensioni: 38 x 25 cm
Stato di conservazione: Molto buono
+ Certificato di autenticità con perizia tecnica del bene

+ Possibilità di visionare l’opera presso la nostra sede a Milano o in tutta Italia ovunque voi siate
Potresti essere interessato ad un oggetto simile a questo?
Se vuoi essere avvisato quando sarà disponibile compila la seguente form. Grazie.

Categoria:

Categoria:

Spedizione entro 24 ore

Spedizione tracciata e assicurata con FEDEX e DHL

Imballaggio Professionale

Garantiamo la tua piena soddisfazione

Pagamenti Sicuri

Imponente vaso in bronzo finemente inciso e lavorato a patina scura con drago Ryu che fuoriesce dalla superficie e gira tutto intorno. Un animale mitologico che protegge il buddismo. La tradizione dei draghi in Giappone proviene principalmente dalla Cina. Le immagini del drago rettile si trovano in tutta l’Asia e la forma pittorica più ampiamente riconosciuta oggi era già prevalente nei dipinti a inchiostro cinesi nel periodo Tang (IX secolo). Il nemico mortale del drago è l’uomo-uccello Karura e la Fenice. Il drago corrisponde alla stagione primaverile, al colore verde/blu, all’elemento legno e alla virtù proprieta’; sostiene e mantiene il paese (controlla la pioggia, simbolo del potere dell’Imperatore). Spesso in coppia con la Fenice, poiché i due rappresentano sia il conflitto che la felicità coniugale. Sia in Cina che in Giappone, il simbolismo del drago e della fenice è strettamente associato alla famiglia imperiale: l’imperatore (drago) e l’imperatrice (fenice). Marchio sotto la base.
Imponente vaso in bronzo finemente inciso e lavorato a patina scura con drago Ryu che fuoriesce dalla superficie e gira tutto intorno. Un animale mitologico che protegge il buddismo. La tradizione dei draghi in Giappone proviene principalmente dalla Cina. Le immagini del drago rettile si trovano in tutta l’Asia e la forma pittorica più ampiamente riconosciuta oggi era già prevalente nei dipinti a inchiostro cinesi nel periodo Tang (IX secolo). Il nemico mortale del drago è l’uomo-uccello Karura e la Fenice. Il drago corrisponde alla stagione primaverile, al colore verde/blu, all’elemento legno e alla virtù proprieta’; sostiene e mantiene il paese (controlla la pioggia, simbolo del potere dell’Imperatore). Spesso in coppia con la Fenice, poiché i due rappresentano sia il conflitto che la felicità coniugale. Sia in Cina che in Giappone, il simbolismo del drago e della fenice è strettamente associato alla famiglia imperiale: l’imperatore (drago) e l’imperatrice (fenice). Marchio sotto la base.

Consegna in tutto il mondo

Consegna in tutto il mondo

 I nostri imballaggi professionali garantiscono consegne sicure anche di oggetti molto fragili in tutto il mondo.

Richiedi maggiori informazioni

Richiedi maggiori informazioni

Prodotti Correlati

Prodotti Correlati